Just another WordPress.com site

Disastro!

Budapest, 17 gen 2010, giorno 6, ore 11:14

Disastro! DISASTRO! Non posso andare in Russia. Nè in Kazakistan. Nè in Uzbekistan. Sembra che quei geni del Cremlino abbiano fatto una legge per la quale ogni visto turistico debba essere ritirato nel Paese di residenza. E non è che nella loro lungimiranza lo rendano visibile agli interessati. Tipo che se io fossi il Ministro degli esteri russo il dominio del mio sito sarebbe una cosa tipo http://www.russia.miraccomandoilvistoritirateloacasa.ru. Invece nulla da fare. L’agenzia ha chiamato le ambasciate e l’unico modo per ottenerlo sarebbe quello di andare o a Milano o a Roma. Tristezza e rabbia. Non voglio tornare in Italia, sarebbe una ferita troppo grande per il mio ego. Non voglio nemmeno stare in Ungheria. A questo punto l’unica speranza per il continuo del mio viaggio è prenderla da dietro in ogni senso: prendere un aereo e prenderlo per il Giappone. Constatato che la Russia è irraggiungibile allora forse la cosa migliore è andare in Giappone, dove credo non ci sia necessità del visto. Consulterò l’ambasciata giapponese e poi, se sarà il caso, prenderò questa via. Sono certo deluso dall’andamento della cosa; certo è anche colpa mia, ma trovo incredibile che nel 2011 io non possa viaggiave via terra in lungo e in largo attraverso tutti gli stati europei. Volevo tanto andare in Russia. Fin dalle elementari, quando ho studiato la Rivoluzione Russa per la prima volta. La Piazza Rossa, il Cremlino, la vodka. Quale bambino non pensa “Da grande voglio andare in Russia”? E invece niente. Pazienza, come dicono i Modena City Ramblers “Un vagabondo sa che deve andare avanti”. Sono comunque aperto ad ogni tipo di consiglio, quindi se qualcuno di voi ha un’idea scrivete un commento senza perdere nemmeno un secondo. Ho visto che c’è un volo con la Finnair tramite Helsinki a 550 euro che parte mercoledì da Budapest. Credo che opterò per quello, salvo imprevisti. Ce n’è anche uno con la Aeroflot che fa scalo a Mosca. Non sarebbe curioso se mi dessero il permesso di stare a Mosca tre ore ma non per visitarla?

Advertisements

6 responses

  1. fra

    IO DA BAMBINA IN RUSSIA NON CI SONO MAI VOLUTA ANDARE..E NEANCHE DA GRANDE…MA PICCOLO IDIOTA, UN BEL PAESE CALDO DA STARE TUTTO IL GIORNO IN COSTUME DA BAGNO, APRI UN BEL CHIOSCO DI GNOCCO E TIGELLE E IL TUO FUTURO ECONOMICO E’ GIA’ ASSICURATO…IO SE VUOI HO UN’OTTIMA RICETTA PER L’IMPASTO DELLE TIGELLE, E’ RIUSCITA A FARLE ANCHE LA FEDE…QUINDI E’ TUTTO UN DIRE…BACIO!!!

    January 17, 2011 at 11:09 am

  2. dannato tom hanks

    January 20, 2011 at 1:46 am

  3. Disastro?
    Detto poco! Andare in Russia è un’impresa difficilissima! Io ho i biglietti per andare in Russia a fine giugno, però il visto per mio marito non c’è ancora :O è per avere il visto adesso devo pure prenotare la visita in ambasciata(prima no), perché senza la prenotazione non ti fanno neanche entrare nel territorio dell’ambasciata. E’ se la prossima volta quando vai all’appuntamento ti mancano dei documenti, sono problemi tuoi, dovrai andare terza è anche 4 volta.
    Così la voglia di visitare la Russia passa definitivamente.

    La speranza è l’ultima a morire.
    Spero almeno questa volta ci passa liscia con il visto…

    May 24, 2011 at 1:32 pm

    • eh lo so bene. purtroppo la burocrazia russa è davvero infernale. hai provaato a rivolgerti ad una agenzia affiliata all’ambasciata e non all’ambasciata direttamente? costa qualcosa in più, ma fanno tutto loro. so che a milano ce ne sono un paio. cerca su internet, magari. e se ci arrivi goditi la russia 🙂

      May 24, 2011 at 3:39 pm

  4. Ieri ho fatto esattamente così! Solo l’aggenzia ha trovato me :). Quando io sono andata all’ambasciata, ho parlato con una ragazza che rappresenta un’agenzia. Fra 10 giorni dobbiamo avere il visto! 😀
    Senza fila è corse. Meno male!
    Grazie per la risposta 😉
    Ciao Eugenio!

    May 27, 2011 at 1:36 pm

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s